Provato per voi – The art of the brick

La CNN l’ha definita una delle 10 mostre imperdibili al mondo: Presso lo Spazio Eventi SET (via Tirso), a due passi dalla bellissima Villa Borghese, dal 28 ottobre 2015 al 14 febbraio 2016 si tiene la mostra “The art of the brick” ; dell’ artista Nathan Sawaya: ex avvocato di New York che ha lasciato i tribunali per dedicarsi all’arte… Un’arte fatta di … Mattoncini LEGO®.

“Credo che le mie opere conquistino il pubblico perché i Lego sono giocattoli familiari: così propongo un’arte democratica e accessibile a tutti, in cui ognuno trova il suo approccio” N.S.

L’atmosfera non è quella silenziosa e sofisticata di un museo, la prima cosa che si nota entrando è la forte presenza di bambini e le loro esclamazioni di stupore e meraviglia mentre osservano riproduzioni (o per meglio dire reinterpretazioni) di opere che spaziano dall’arte egizia a quella ellenica, dall’impressionismo al realismo all’ arte giapponese… senza dimenticare Michelangelo e Leonardo Da Vinci.

Non c’è niente di misterioso o complicato: le opere di Nathan Sawaya sono fruibili e comprensibili, invogliano grandi e piccoli a farsi domande sugli artisti, stimolano la curiosità.

L’artista ci tiene che le sue opere siano riproducibili da chiunque abbia a disposizione un numero considerevole di mattoncini LEGO® tant’è che “svela” le tecniche con cui costruisce le sui sculture.

Oltre alle riproduzioni di opere famose sono presenti varie sculture che esprimono il pensiero e la visione dell’ artista che lui definisce “Human Condition”.

Alla fine della mostra anche un fantastico mini-laboratorio con LEGO® e tavoli a disposizioni di chiunque volesse dare libero sfogo alla propria creatività.
Il resto…scopritelo voi!

Un ottimo modo per passare un pomeriggio in famiglia diverso dal solito.

“per fortuna l’arte non ha regole” N.S.

Claudia Longo
per Gruppo B.I.G.

INFORMAZIONI GENARALI SULLA MOSTRA:


Lascia un commento